About Me

Biografia

0_54ff2c54bdaa2

Dirigente pubblica italiana, Marcella Marletta ricopre attualmente la carica di Direttore Generale della Direzione Generale dei Dispositivi Medici e del Servizio Farmaceutico del Ministero della Salute.

Il suo attuale ruolo la porta a occuparsi dei rapporti con l’Agenzia Italiana del farmaco, di autorizzazioni alla pubblicità in materia sanitaria presso il pubblico e della disciplina in generale per quanto concerne la distribuzione dei dispositivi medicali. Impegnata nelle attività riguardanti la vendita online di medicinali senza obbligo di prescrizione, si occupa inoltre della registrazione di broker e dell’aggiornamento della tariffa nazionale dei medicinali e della farmacopea ufficiale. È coinvolta nella task-force italiana anti-falsificazione e all’interno ella Conferenza dei servizi per la sicurezza dei dispositivi medici venduti online presso l’Agenzia italiana del farmaco.

Ha scritto diverse pubblicazioni per riviste scientifiche a diffusione nazionale e internazionale, concentrandosi su tematiche inerenti all’ambito sanitario. Specializzata in oftalmologia e abilitata alla professione di medico chirurgo, comincia la sua collaborazione con il Ministero della Sanità nel 1982, dopo essersi laureata in Medicina e Chirurgia presso l’Università La Sapienza di Roma. Sin da subito, gestisce in prima persona a livello internazionale problematiche di carattere sanitario.

Nel 1984, trasferitasi alla Direzione generale del servizio farmaceutico, svolge attività di farmacovigilanza, occupandosi inoltre della valutazione delle sperimentazioni cliniche di nuovi farmaci. Nella prima metà degli anni ’90 diventa dirigente medico del Ministero della Sanità in seguito alla vittoria di un concorso pubblico. Nel 1995 viene nominata Vice Consigliere Ministeriale della Direzione Generale dell’Igiene Pubblica e, successivamente, Direttore della Divisione II della ex Direzione Generale degli ospedali del Ministero della Sanità.

Dal 1997 al 2004 passa all’Ufficio Dispositivi Medici del Ministero della Salute come Direttore. Sono anni molto intensi nei quali opera anche a livello internazionale, diventando delegato alle attività comunitarie del MDEG, MSOG e CTEG a Bruxelles. Tra i numerosi incarichi svolti, va ricordata l’attività di valutazione di dossier relativi ai principi attivi biocidi, oltre alla partecipazione come delegata alle riunioni riguardo i prodotti cosmetici dei gruppi di lavoro A.H.W.P. (Ad Hoc Working Party). Marcella Marletta si è occupata di emanare provvedimenti di autorizzazione alla commercializzazione di presidi medico-chirurgici e della modifica delle autorizzazioni rilasciate. Ha fatto parte di diverse Commissioni Tecniche, da quella per la tutela della salute mentale e censimento beni immobili degli ospedali psichiatrici, fino a quella per il monitoraggio del superamento degli stessi. È stata inoltre componente dell’Osservatorio per la salute mentale.

Ha organizzato, con Finsiel, la prima Banca Dati Nazionale online dei fabbricanti di dispositivi medicali, oltre a essere stata Vicepresidente della Commissione Unica Dispositivi Medici, membro dell’Osservatorio Agenas e membro di diritto del CSS, quest’ultimo incarico dal 2011 al 2020.
Autorità Competente per l’HTA, in passato ha diretto inoltre l’Ufficio VII della Direzione Generale Farmaci e Dispositivi Medici del Ministero della Salute. Tra gli altri incarichi ricoperti, attualmente o in passato, da Marcella Marletta si segnalano quelli come Membro del Consiglio Superiore di Sanità, Componente del Consiglio Nazionale Anticontraffazione e Presidente della Commissione per il rilascio delle licenze per la pubblicità sanitaria.

Docente di Legislazione Cosmetologia presso la facoltà di Medicina e Chirurgia “A. Gemelli”, ha conseguito una consolidata esperienza del P-SC-COS nel Consiglio d’Europa e dell’EDQM a Strasburgo. È docente presso l’Università La Sapienza, nel corso di specializzazione in odontoiatria. Ricopre, infine, la carica di Italian Focal Point per l’Health Technology Assessment (HTA).

Versione Inglese